Dolce dormir

Il sonno è un importante parte del processo di recupero. E’ fondamentale per migliorare la tua qualità di vita e la tua prestazione sportiva.

L’ultimo pasto prima di dormire può senza dubbio influire sul tuo riposo notturno. E cosa puoi fare, quindi, per dormire meglio? Attenzione a cosa metti nel piatto. La chiave vincente è fare il pieno di triptofano. Di cosa?? Di triptofano!

Il triptofano – che non è una parolaccia- è un aminoacido che viene utilizzato dal nostro organismo per produrre serotonina, l’ormone del “feel good”, del sentirsi bene. Per fare il pieno di questa sostanza devi privilegiare nella tua cena fonti proteiche a base di uova, pollame e latticini.

La scienza dimostra, infatti, che mangiare un alimento ricco di triptofano come parte di un pasto serale può indurre più rapidamente il sonno e far sì che sia di elevata qualità.

E per completare la cena? Verdura, frutta e cereali integrali per ottimizzare l’azione del sopporifero amico triptofano.

Evita, invece, i dolci – non scontato a dirsi- i cibi ricchi di amido come pane, pasta, riso, patate – e quindi gnocchi- e banane.

Attenzione anche all’alcol in eccesso. Cosa che, se sei già un atleta, dovresti sapere. Molte persone pensano, invece, che possa indurre un sonno migliore. ma così non è: l’alcol agisce come stimolante anche molte ore dopo averlo bevuto. E il sonno sarà tuttaltro che ristoratore.

Bere troppi liquidi, prima di andare a dormire, è spesso una trappola per gli atleti: l’organismo tenderà a ricercare fortemente un equilibrio dei fluidi e vi indurrà a diverse tappe notturne al bagno, interrompendo continuamente il vostro sonno.

Non mangiare subito prima di andare a dormire. O non andare a dormire subito dopo aver cenato. Attendi almeno un’ora. Specialmente se sei un atleta che soffre di reflusso gastrico o bruciori di stomaco. E che l’ultimo pasto non sia abbondante. Limita i cibi grassi e limita gli alimenti piccanti.

Ma non andare a letto nemmeno troppo affamato: se hai cenato 3 ore prima di coricarti fai un piccolo spuntino con un alimento proteico e ricco di triptofano come, per esempio, un bicchiere di latte caldo e…

…sogni d’oro a tutti!

 

Foto Google Images

Annunci

Informazioni su sporteat

PHD, Specialista in nutrizione e integrazione dello sport, responsabile Enervit Nutrition Center by Equipe Enervit. La mia vita è lo sport. Inizio a nuotare, vesto l'azzurro col canottaggio, mi diverto con la corsa a piedi, con la bicicletta e qualche volta anche con il triathlon. Vivo per lo sport. Sogno per la montagna
Questa voce è stata pubblicata in Alimentazione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...